Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Informativa estesa

         

Sei in: Vivere Milano > Accessibilità strutture

Accessibilità strutture

Palazzo Reale

Come arrivare coi mezzi pubblici
Tram 2, 3, 12, 14, 15,16, 19, 23, 24, M1 e M3 (fermata Duomo).
Per informazioni sull’accessibilità dei mezzi pubblici ATM: www.atm.it/it/ViaggiaConNoi/Disabili/Pagine/atmperidisabili.aspx

Parcheggio
Palazzo Reale si trova a pochi passi dal Duomo in area pedonale.
E’ possibile parcheggiare nel garage sotterraneo di piazza Diaz o sulle strisce blu nelle vie adiacenti; sono presenti tre posti auto riservati alle persone con disabilità munite di pass in via Pecorari, in piazza Diaz e in piazza Fontana.
Per informazioni sulla viabilità e la sosta a Milano: 
https://www.comune.milano.it/aree-tematiche/mobilita/servizi-per-le-disabilita

Informazioni per i visitatori
Sono disponibili audio-cuffie e radio-cuffie per le visite guidate. Ai visitatori con disabilità è riservato un biglietto ridotto, comprensivo di audioguida (ove prevista). Per il visitatore con disabilità che presenti necessità l'eventuale accompagnatore entra gratuitamente.
E' possibile usufruire di carrozzine manuali

Ingresso
L’accesso alle sale, ubicato sulla destra dell’androne d’ingresso, presenta una rampa inclinata (pendenza 5%) e una porta a due battenti (144 cm).

Accoglienza
Nell’atrio a piano terra si trovano:

  • una biglietteria (bancone h 120 cm)
  • il guardaroba (bancone 100 cm)

Al primo piano si trovano:

  • una biglietteria (bancone h 120 cm)
  • il bookshop (bancone 90 cm).

Percorso espositivo
Palazzo Reale è sede di numerose e importanti mostre temporanee e del Museo della Reggia concepito come un itinerario attraverso le quattro grandi stagioni della storia del palazzo.
Le mostre a piano terra generalmente hanno un percorso circolare; le sale non presentano ostacoli per la mobilità interna.
Per visitare le mostre situate al primo piano è necessario attraversare il cortile interno, pavimentato in ciottolato con camminamenti in lastricato.
I visitatori che non hanno problemi motori attraversano il cortile e raggiungono lo “Scalone d’onore” progettato e realizzato dal Piermarini. Dopo aver superato 53 gradini (h 14 cm, corrimano a destra) e una porta a doppio battente (80 cm ognuno) si raggiunge la biglietteria. In alternativa allo Scalone d’onore, le persone con disabilità motoria possono usare un ascensore.
Le sale al primo piano sono ampie e non presentano ostacoli alla mobilità; sono presenti diverse sedute (h 41 cm).

Ascensore
L’ascensore è situato nel cortile a piano terra, sulla destra dell’androne d’ingresso; si raggiunge dopo un breve percorso in lastricato, superando una rampa inclinata (pendenza 14%). Collega il piano terra al primo piano e ha le seguenti caratteristiche:

  • larghezza porta 109 cm; spazio interno cabina 130x244 cm
  • pulsantiera a rilievo e in braille, maniglioni su entrambi i lati.

Al primo piano, usciti dall’ascensore, si superano due porte tagliafuoco consecutive (luce netta prima porta 98 cm; seconda porta 104 cm). Si attraversa quindi un’ala del primo piano che immette direttamente nella Sala del “Centrotavola”. Da qui, dopo aver attraversato le sale restaurate della Reggia, si raggiunge la biglietteria.

Servizi igienici
I servizi igienici attrezzati per le persone con disabilità si trovano: uno a piano terra (a lato dello Scalone d’onore) e tre al primo piano (due a lato dell’ascensore). I bagni adiacenti all’ascensore hanno le seguenti caratteristiche:

  • larghezza porta bagno (91 cm),
  • wc a pavimento (spazio frontale 128 cm, laterale destro 150 cm, laterale sinistro 57 cm, maniglione sul lato destro).

Il servizio igienico situato in corrispondenza della sala espositiva 143 ha le seguenti caratteristiche:

  • larghezza porta bagno (86 cm),
  • wc a pavimento (spazio frontale 202 cm, laterale destro 26 cm, laterale sinistro 123 cm, maniglioni verticali su entrambi i lati).