Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

Informativa estesa

         

Sei in: Eventi e news > Ultime notizie

Ultime notizie

16/10/2017

Un vecchio vagone ferroviario diventa bar, la sfida di Cascina Biblioteca

"Il Vagone - Bar sociale su rotaia" ha aperto a fine settembre all'interno del Parco Lambro. Tranquillità, bontà e genuinità all'interno di un autentico vagone ferroviario anni Venti dove lavorano tre persone con disabilità.

Cosa ci fa una carrozza di un vagone ferroviario degli anni Venti in Cascina Biblioteca? Il vagone è arrivato nel Parco Lambro alla fine degli anni Ottanta: era stato donato ad Anffas (che all’epoca aveva una sua sede negli spazi che oggi sono di Cascina Biblioteca) che lo ha usato come mensa, sala riunioni, ufficio… facendolo così diventare un elemento importante della quotidianità del posto. Col passare degli anni, però, il vecchio vagone è andato in disuso: per un po’ venne abbandonato, poi, per qualche tempo, è stato utilizzato come sede della Lipu Milano. Oggi il vecchio vagone è tornato a nuova vita ed è diventato un bar. Con tanto di bancone, sedie e tavolini di legno, il fascino “anni Venti” è rimasto immutato.

“Il Vagone – Bar sociale su rotaia” è ora un bar sociale parcheggiato effettivamente su un binario. Inaugurato a fine settembre, è già entrato nel cuore di chi l'ha frequentato. Basta andare sulla pagina Facebook e leggere alcune delle recensioni: “Ci sono stata per caso con le mie bimbe - scrive Laura -. Davvero bello per una merenda. Birra alla spina ottima, caffè, taglieri di marmellate e mieli, salumi e formaggi. Tranquillità, bellezza, bontà, genuinità”. È un bar sociale perché il suo obiettivo è quello di dare un'occasione di lavoro a ragazzi in difficoltà o con disabilità. Per ora ci lavorano solo tre persone, ma l'obiettivo è di arrivare a coinvolgerne molte di più.

“Il vagone è nel nostro cortile dagli anni '80, donato dalle Ferrovie nord all'Anffas –racconta Valentina Mari di Cascina Biblioteca, cooperativa sociale che dà lavoro a oltre 100 persone, molte delle quali sono persone con disabilità-. A un certo punto è nata l'idea di ristrutturarlo per farci un bar, visto che qui mancava”. I lavori di ristrutturazione, fatti nei ritagli di tempo da uno degli operatori della struttura aiutato da alcuni volontari, sono durati quattro anni. Ora “Il Vagone” è luogo di ritrovo, che ospita corsi, feste, laboratori, eventi, aperitivi e concerti. “Il bar rientra nella nostra mission -aggiunge Valentina-. Lavorare insieme a chi è in difficoltà, dare a tutti un'opportunità, valorizzandone le capacità”.  Il Vagone si trova in via Casoria 50, ed è aperto da martedì a venerdì dalle 13.00 alle 16.00 e da venerdì a domenica dalle 18.00 alle 22.00.